Romano Fenati e il suo casco: “Quest’anno ho voluto portare con me la mia terra”

Il 26 marzo comincerà sul circuito di Losail in Qatar un nuovo campionato del mondo di motociclismo. Il pilota ascolano Romano Fenati, quest’anno in sella a una Honda del team Snipers, scalda i motori in vista del nuovo campionato, che lo vedrà di nuovo impegnato nella classe Moto 3. Anche quest’anno casco bianco per il giovane centauro ascolano ma la novità è che c’è un po’ di Ascoli su di esso. Lo stesso Fenati ha dichiarato sulla sua pagina facebook e sul suo sito ufficiale che alla base del casco con cui gareggerà quest’anno c’è la sua città natale, a cui evidentemente è molto legato, e dove tuttora risiede quando gli impegni sportivi glielo permettono. Queste le sue parole: “Sono sempre stato legato al casco bianco ma quest’anno ho voluto portare con me la mia terra dove sono nato e cresciuto e che ultimamente ha sofferto molto.
Alla base del mio nuovo casco c’è infatti Ascoli Piceno rappresentata da alcuni dei suoi monumenti storici, stilizzati, come simbolo di tutti i borghi italiani colpiti dal terremoto.
Visto dall’alto c’è raffigurata la cupola del Duomo di Ascoli anch’essa stilizzata.
Con mia grande soddisfazione il casco sarà inoltre disponibile in replica”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *