Folignano, scoppia la polemica sul “laboratorio” per l’immigrazione ad una festa per bambini

Folignano – Scoppia la polemica politica sul Mercatino per Bambini che si svolgerà a Piane di Morro il 1° Ottobre.

Alla manifestazione, giunta alla quarta edizione e rivolta ad un pubblico molto giovane, parteciperanno diverse associazioni e gruppi che condurranno lezioni e seminari. Ad accendere le critiche è il “laboratorio” sull’immigrazione che terrà il Gruppo Umana Solidarietà, una delle associazioni impegnate nell’accoglienza di rifugiati, che ospita numerosi immigrati anche a Folignano.

L’attacco all’amministrazione, organizzatrice dell’evento, è arrivato da CasaPound tramite la propria pagina facebook: “Il gruppo terrà un non meglio precisato “laboratorio” sull’immigrazione, utilizzando quindi un’iniziativa destinata ai piccoli per parlare di quel tema (tanto caro al GUS) che arricchisce proprio lo stesso gruppo.

Un’iniziativa subdola e vergognosa che viene fatta sulle spalle dei più piccoli e risulta perciò particolarmente odiosa. Nessun amministratore dovrebbe permettere a gruppi così interessati e coinvolti economicamente di tenere lezioni sull’argomento. Con l’aggravante del fatto che il pubblico sia costituito da bambini delle scuole materne ed elementari, quindi facilmente influenzabili.”

L’accusa di sfruttare una manifestazione per bambini per propagandare ideali immigrazionisti è subito rimbalzata sul web tra profilo e profilo. Per il momento l’amministrazione tace ma il caso sta facendo discutere anche i genitori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *