Consulta Provinciale Studenti, Alberto Falcioni (Blocco Studentesco) è il nuovo presidente

Ascoli Piceno – Si sono svolte questa mattina le votazioni per la presidenza della Consulta Provinciale degli Studenti. Erano presenti 18 rappresentanti degli istituti della provincia di Ascoli Piceno.

Alla fine l’ha spuntata Alberto Falcioni, studente del liceo scientifico A.Orsini, candidato alla presidenza del Blocco Studentesco, con 10 voti su 18. Rimarrà in carica per due anni.

Vittoria di misura sul candidato di Forza Italia Giovani di San Benedetto del Tronto.

Il vice presidente della consulta, sarà Dante Sofia studente dell’ITCG “Umberto I” di Ascoli Piceno.

Soddisfazione tra le fila del movimento del fulmine cerchiato ascolano, emanazione di CasaPound, il movimento politico balzato alle cronache nazionali per il buon risultato delle recenti consultazioni di Ostia (9%), ma che è ben radicato anche nel Piceno, dove gode di un buon seguito.

La provincia di Ascoli Piceno si conferma, infatti, roccaforte giovanile del Blocco Studentesco che in meno di dieci anni di vita ha già ottenuto la presidenza per 3 volte.

Soddisfazione espressa anche dal responsabile locale del Blocco Nilo Di PIetro:  “E’ la netta dimostrazione di quanto il Blocco Studentesco continui a crescere e costituisca ormai il movimento di riferimento all’interno delle scuole picene, segno che i sacrifici e il costante lavoro al fianco degli studenti vengono sempre apprezzati e ripagati.
È nostra intenzione restituire valore e dignità ad un organo di rappresentanza troppo spesso snobbato e dimenticato. Sfrutteremo l’opportunità per far sentire la nostra voce all’interno delle istituzioni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *