Calcio, dilettanti: cade la Jrvs, Orsini sempre più primi

Si è conclusa la prima giornata del girone di ritorno per il calcio dilettantistico ascolano. In Eccellenza, buona prova del rinnovato Ciabbino, che porta a casa un ottimo punto sul campo del Porto d’Ascoli (0-0). Dopo la vittoria col Montalto, cade in casa la Jrvs Ascoli, che vede allontanarsi l’obiettivo salvezza contro una diretta concorrente, il Pinturetta. Una partita ricca di emozioni quella giocata al comunale di Monterocco, con i padroni di casa subito in svantaggio con un contropiede magistrale orchestrato da Spagna. Vani saranno i numerosi tentativi di pareggio, con gli ospiti sempre pronti a colpire in contropiede. Finisce 0-1, con la quota play out ferma a cinque lunghezze di distanza. Colpaccio dell’Azzurra Colli, che supera in trasferta 0-1 il Chiesanuova agguantando il terzo posto: decisivo il gol del nuovo acquisto Luciani. In prima categoria, lo Sporting Folignano ferma sullo 0-0 la matricola Amandola sul pesante campo di Piane di Morro, mentre Offida e Villa Sant’Antonio cadono in casa rispettivamente contro Cuprense (1-2) e Castignano (0-1). Continua la corsa inarrestabile degli Orsini, che guidano in solitaria la classifica del girone H di seconda categoria. La rotonda vittoria contro la Vigor Folignano (4-1) permette di allungare a sei punti dalle inseguitrici Pagliare e Mariner, fermate sul pareggio da Pro Calcio e Spinetoli. Bene la Piceno United che si avvicina alla zona play off, mentre il Piazza Immacolata mette un altro importante tassello per la salvezza battendo il Castel Trosino per 3 a 1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *