Venarotta, ragazza partorisce in casa dopo che l’Ospedale “Mazzoni” l’ha rispedita a casa

VENAROTTA – Ha dell’incredibile quanto avvenuto nel momento della nascita della piccola Denise, venuta al mondo il 22 Febbraio.

La piccola è nata infatti nel divano della sua abitazione dopo che la madre Karina, 29enne parrucchiera a Piane di Morro, e il padre Bernardo, 33enne operaio della Maflow, si sono recati all’Ospedale Mazzoni per far partorire la ragazza che aveva avvertito grossi dolori. I due coniugi sono stati però rispediti a casa.

Dopo qualche minuto dal loro rientro a Venarotta era giunta l’ora di partorire. La suocera della ragazza ha allora prontamente avvisato il 118 che è arrivato solo al momento di tagliare il cordone ombelicale che legava la piccola Denise alla madre Karina dopo che quest’ultima è stata aiutata a partorire dalla suocera e dal marito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *