Omicidio Albertini, il testimone non si presenta

Ancona – La Corte di Appello è stata costretta nuovamente ad un rinvio nell’ambito del processo per la morte di Giovanni Albertini. Oggi infatti si sarebbe dovuto presentare l’ultimo testimone da ascoltare che però non si è presentato in tribunale.

I giudici erano chiamati ad esaminare il ricorso del pubblico ministero alla sentenza di primo grado che aveva condannato a 12 anni di reclusione Danilo Chirico, 38enne pugliese, residente ad Ascoli Piceno all’epoca e a 2 anni Giorgio Giobbi, noto commerciante del capoluogo.

L’accusa chiede 12 anni di reclusione per entrambi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *