Il 70% dei Marchigiani supporta Salvini

Ancona – Secondo un sondaggio sull’indice di gradimento del governo effettuato da “Sigma Consulting”, istituto di ricerca sociale, economica e di mercato, rilanciato dall’agenzia Dire, quasi il 70% dei marchigiani supporta le politiche di Matteo Salvini. Il dato, molto curioso vista la natura tradizionalmente sinistroide della regione Marche, fa discutere. Tra di loro anche il 41% di coloro che alle elezioni hanno votato “Partito Democratico”.

Il campione utilizzato dall’istituto è di 900 marchigiani, intervistati tra il 27 e il 29 Giugno 2018, ai quali, tra le altre domande, è stato chiesto se condividessero le politiche di Matteo Salvini in tema di immigrazione.

Secondo la ricerca il 34% e’ ‘molto favorevole’ mentre il 35% si dice ‘abbastanza favorevole’ alle politiche del ministro dell’Interno. Tra i favorevoli il 74% di coloro che avevano votato M5s alle elezioni politiche, il 97% di quelli che avevano dato la propria preferenza alla Lega e l’88% a Fi ma anche un 41% che aveva votato Partito democratico. Il 20% si dichiara invece ‘abbastanza contrario’, l’11% ‘molto contrario’. Il 59% di chi aveva votato dem e il 26% M5s. Per quanto riguarda invece la posizione da assumere nei confonti delle navi di immigrati dirette verso le coste italiane il 49% e’ favorevole ai respingimenti, il 30% alle politiche di accoglienza mentre il 21% non sa. Il 53% degli intervistati vede gli immigrati come una minaccia, il 41% come un’opportunita’ mentre il 6% non sa. Sei persone su dieci (61%) ritengono alta la presenza di immigrati nel proprio territorio mentre l’82% ritiene di abitare in una citta’ accogliente ed il 78% sostiene di sentirsi accogliente verso il prossimo.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *