Anagrafe assistiti, code interminabili e disservizi

Ascoli Piceno – Molti utenti ci segnalano, da mesi, notevoli disservizi legati alle code interminabili agli sportelli dell’anagrafe assistiti dell’area vasta 5, presso l’ospedale “Mazzoni” di Ascoli Piceno.

L’ufficio, essenziale per il cambio medico di base, la registrazione degli stranieri al servizio sanitario e la registrazione di eventuali patologie diagnosticate agli utenti e relative esenzioni, è giornalmente preso d’assalto da decine e decine di persone, a cui il personale non può far fronte.

Prendere il biglietto per la coda vuol dire molte volte rimanere ore ed ore in attesa del proprio turno.

Per ovviare, almeno parzialmente, a questo problema, lo sportello informativo consiglia di scaricare una App per telefonini che fa la coda al posto degli utenti (SolariQ).
Purtroppo però, oltre alla difficoltà di utilizzo per gli anziani, l’app eroga solo 7 biglietti giornalieri elettronici per la coda.

La pezza, come si dice, è peggio del buco.

Non ci resta che segnalare il problema in attesa che qualcuno si degni di risolverlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *