Il Blocco Studentesco dona giocattoli al reparto pediatrico

Ascoli Piceno – Quello di ieri è stato un pomeriggio diverso per i piccoli pazienti del reparto di pediatria dell’ospedale “Mazzoni” di Ascoli Piceno, costretti al ricovero nonostante le festività alle porte.

A donare un sorriso ai bambini di pediatria è stato il Blocco Studentesco, che dopo diverse giornate di raccolta, ha donato giocattoli ai degenti, appositamente impacchettati a modi regalo natalizio.

Un gesto molto apprezzato dai piccoli e di assoluto valore, poichè arriva da giovani delle scuole superiori, quindi poco più grandi dei ricoverati, ma con una maturità acquisita che permette a noi di vedere una speranza nelle nuove generazioni di ragazzi.

L’associazione studentesca, costola di CasaPound, aveva promosso alcuni punti di raccolta per giocattoli che sono stati poi recapitati ieri.

“La solidarietà è un’arma impugnabile da chiunque – ha spiegato Nilo Di Pietro, responsabile provinciale del Blocco – e basta poco per riscaldare i cuori dei meno fortunati”.

Nella nota diffusa dal movimento anche l’augurio di buon Natale e pronta guarigione ai bambini e alle loro famiglie, a cui non può che associarsi anche la nostra redazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *