Atletico Ascoli in vetta, respira lo Sporting. Cadono Lama United e Orsini

Si è conclusa un’altra giornata di calcio dilettantistico piceno e non sono mancate sorprese ed emozioni. Nel campionato di eccellenza, brutta sconfitta casalinga per i giovani del Monticelli che ne prendono cinque (1-5) in casa dall’Atletico Alma. In promozione, l’Atletico Ascoli vince sul campo del Centobuchi (0-2) grazie ad una doppietta di De Marco e approfitta del pareggio fra Maceratese e Valdichienti per appollaiarsi in cima alla classifica. A due soli punti di distacco uno strepitoso Azzurra Colli trascinato da Stangoni, che mette a segno la terza vittoria consecutiva con un secco 3-0 alla Sangiorgese. In Prima Categoria, prende una boccata d’aria lo Sporting Folignano di Paoletti, che batte 2-1 l’Offida fra le mura amiche. Una solida e coraggiosa Jrvs ferma il Monsampietro sullo 0-0, sbagliando anche un rigore nei minuti finali del match. Gran colpo del Villa Sant’Antonio che supera 2-1 l’Amandola tirandosi fuori dalle zone calde della classifica. In seconda categoria vola a +6 dalle inseguitrici il Santa Maria rifilando un netto 5-0 allo Spinetoli. Cadono Lama United (2-1) e Orsini (0-1), rispettivamente contro Acquaviva e Vigor Folignano, mentre il Piceno United sconfigge al comunale di Monterocco il Comunanza e si avvicina di prepotenza alla zona Play Off. Infine, il Piazza Immacolata è battuto in casa dal Pagliare (0-1) e rimane ad un solo punto dalla zona play out. In terza categoria, la Maltignanese approfitta del passo falso del Monteprandone per avvicinarsi alla vetta, ora a -5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *