Bene Atl. Ascoli e Colli, vincono Sant’Antonio e Offida. Santa Maria vola in prima categoria

Si conclude un’altra giornata di calcio dilettantistico ascolano, ed iniziano a delinearsi già i primi verdetti. Freschi di retrocessione, il Monticelli con un organico rimaneggiato subisce un passivo di 5 gol dal Porto D’Ascoli. In promozione non sbagliano Atletico Ascoli e Azzurra Colli, che superano rispettivamente Montecosaro (2-0, gol di Tedeschi e Filiaggi) e la capolista Valdichienti (2-0, in rete Croce e Di Simplicio) e mantengono saldi il secondo ed il terzo posto della classifica. Il Montalto cade in casa della Civitanovese (3-0), così come l’Atletico Centobuchi che perde lo scontro diretto con la Palmense (2-0). Ora la corsa per la salvezza diventa davvero avvincente. In prima categoria continuano a vincere Villa Sant’Antonio, che supera in rimonta lo Sporting Folignano (2-1, gol iniziale di Fratini poi Taddei e Amatucci), e l’Offida che espugna il difficile campo di Rapagnano (1-2, Cocci e autorete). La Jrvs, vittima di un arbitraggio discutibile, si piega al cospetto della capolista Afc Fermo (1-3, per gli ascolani in gol Fratoni). In seconda categoria, la netta vittoria ai danni della Rotellese (5-0) decreta la promozione del Santa Maria Truentina che vince il girone H con due giornate di anticipo, complice il passo falso del Torrione in casa del Comunanza (1-0). Piceno United e Orsini, entrambi vincenti rispettivamente contro Acquaviva (1-0) e Agraria Club (4-0), lottano per un ultimo posto nel treno play-off, mentre il Piazza Immacolata si inguaia e rimette in gioco il discorso play-out perdendo lo scontro diretto con la Pro Calcio (0-1), ora a -3 punti. In terza categoria, continua il testa a testa fra il Monteprandone capolista e la Forcese, che superano in scioltezza Alessi L.S.A e ColliSportVille. Fra 7 giorni lo scontro diretto decreterà probabilmente la vincitrice del girone I.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *