Folignano, colpo di scena, sarà Principi l’antagonista di Terrani

Folignano – Le elezioni amministrative 2019 vedranno al voto 23 comuni della provincia, tra questi sicuramente nutre un certo rilievo il Comune di Folignano, uno dei più vasti per numero di abitanti, circa 9mila. Da qualche anno roccaforte del Partito Democratico.

Il sindaco uscente, Angelo Flaiani, non potrà ripresentarsi per il terzo mandato da primo cittadino ma verrà comunque inserito nella lista del centrosinistra. Il candidato sindaco sarà Matteo Terrani, tra i massimi dirigenti regionali del PD.

A destra, dopo un’iniziale incertezza sul candidato, era stato avanzato in maniera ufficiale il nome di Giuseppe Cintio, già consigliere comunale con Alleanza Nazionale ai tempi dell’amministrazione Allevi e oggi uomo della Lega Nord. Nei giorni scorsi, però, c’è stato un colpo di scena e dai rumors sembrerebbe tramontata l’ipotesi Cintio, per far posto al medico otorino Pietro Principi. Manca l’ufficialità ma dovrebbe essere lui il nome proposto dalla destra.

Tra i contendenti alla poltrona anche il Movimento 5 Stelle, che ripresenterà come primo cittadino il consigliere Diego Di Ovidio, eletto nel 2014 nelle file dei pentastellati folignanesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *